Romanzi famosi con l’occhio del SEO

Grandi-romanzi-seoSpesso chi scrive online si cura più di Google che del contenuto vero e proprio. La forma e l’espressività vengono “ottimizzate” con criteri SEO per arrivare primi tra i risultati delle ricerche. Così Alessandra Sartoris ha immaginato gli incipit di alcuni romanzi (sia classici sia moderni) riscritti secondo questo uso specifico, onnipresente in ambito web.

Un modo diverso di concepire i testi, per catturare un’attenzione sempre più frammentata e rapida, usando parole chiave che colpiscano e ottengano che il lettore prosegua e si addentri nel testo, con una titolazione accattivante: è questo ormai lo stile a cui il web ci ha abituati, volenti o nolenti.

Su alcune riformulazioni non concordo, probabilmente le avrei pensate in modo differente; ma il risultato resta comunque godibile e interessante, invitando alla riflessione chiunque scriva, sul web o meno.

E se si ha tempo e voglia si può proseguire, sulla scia, andando oltre quelli che ha proposto nella sua infografica (che trovate qui in versione integrale), giocando con tutti gli altri romanzi famosi che hanno attraversato la nostra vita da lettori.

moby dick

Share Button

About author

MrsBubba

Da vicino nessuno è normale. Neppure io. Editor, community manager, social qualcosa. Soprattutto lettrice. Parole, musica, cibo, tech, gatti e canetti. Gamer before it was cool. Sempre con la valigia, di città in città, di vita in vita, di storia in storia. Sono come sono, cerco di cambiare. Non son più quella di una volta. Scrivo per ricordare, ma poi mi scordo lo stesso.

Related Articles