Se proprio volete festeggiare

Non posso ignorare la festa della donna. Non con tutte le mimose che mi fanno starnutire in giro. Non vi dico di non festeggiare questa festa che enfatizza una differenza che non è ricchezza ma disparità.

Vi dico di non festeggiare “come un uomo”, andando a vedere spogliarelli o dedicandovi a follie collettive con le amiche, ma di vedere e far vedere anche ai vostri uomini, quelli che vi rispettano (spero) ogni giorno, il documentario Il corpo delle donne, di cui già abbiamo parlato. Non è coi circenses che conquisteremo più rispetto o uguaglianza, ma con la conoscenza.

Immagine anteprima YouTube

Share Button

About author

MrsBubba

Da vicino nessuno è normale. Neppure io. Editor, community manager, social qualcosa. Soprattutto lettrice. Parole, musica, cibo, tech, gatti e canetti. Gamer before it was cool. Sempre con la valigia, di città in città, di vita in vita, di storia in storia. Sono come sono, cerco di cambiare. Non son più quella di una volta. Scrivo per ricordare, ma poi mi scordo lo stesso.

Related Articles

2 Comments

  1. Izzy 8 marzo 2010 at 18:28

    Mi sa che come scusa per essercene dimenticati, quella di non voler discriminare non regge granché XD

  2. Izzy 8 marzo 2010 at 19:28

    Mi sa che come scusa per essercene dimenticati, quella di non voler discriminare non regge granché XD