Case editrici: Gargoyle books

Avente un cuore impavido? C’è una casa editrice romana che può mettervi alla prova! Si tratta di Gargoyle books, il cui sito ufficiale non lascia nessun margine al dubbio. Come si può capire dalla prima occhiata, infatti, la loro linea editoriale comprende libri horror e dark fantasy, per scelta commerciale ma soprattutto per passione.

Andando contro alla comune convinzione che l’horror sia un tipo di letteratura “di bassa lega”, Gargoyle si propone di raccogliere i migliori testi internazionali e nazionali di questo genere, restituendogli la dignità che si merita.

Il loro catalogo è già ricco, nonostante siano attivi solo da qualche anno, ed è molto piacevole da esplorare, ordinato come una libreria reale; il dato positivo è che non vanno a caccia del nome universalmente noto, ma cercano di scoprire (e in alcuni casi riscoprire) horror d’autore. Da Dan Simmons a Chelsea Quinn Yarbro, passando per Gianfranco Manfredi, pubblicano autori che non hanno la fama di uno Stephen King, monopolista assoluto, ma che meritano di essere conosciuti.

Purtroppo non è possibile riportare parti del loro sito, ma poco male: avrete il piacere di avventurarvi in un ambiente web atipico, e sicuramente anche un po’ spaventoso!

Share Button

About author

MrsBubba

Da vicino nessuno è normale. Neppure io. Editor, community manager, social qualcosa. Soprattutto lettrice. Parole, musica, cibo, tech, gatti e canetti. Gamer before it was cool. Sempre con la valigia, di città in città, di vita in vita, di storia in storia. Sono come sono, cerco di cambiare. Non son più quella di una volta. Scrivo per ricordare, ma poi mi scordo lo stesso.

Related Articles

6 Comments

  1. Elfo 23 marzo 2009 at 15:29

    Inutile dire che, se mantengono le promesse di “Ho freddo” avranno una fan in più: me!^^

  2. Elfo 23 marzo 2009 at 16:29

    Inutile dire che, se mantengono le promesse di “Ho freddo” avranno una fan in più: me!^^

  3. Noe 24 marzo 2009 at 13:01

    Hanno alcune copertine estremamente belle…:-)
    Molto oniriche…

  4. Noe 24 marzo 2009 at 12:01

    Hanno alcune copertine estremamente belle…:-)
    Molto oniriche…

  5. Noe 27 marzo 2009 at 16:48

    Direi che non se la stanno cavando male.
    Stamattina ho visto un loro romanzo in una libreria a Catania.
    Bello esposto a centro vetrina.
    :-)

  6. Noe 27 marzo 2009 at 17:48

    Direi che non se la stanno cavando male.
    Stamattina ho visto un loro romanzo in una libreria a Catania.
    Bello esposto a centro vetrina.
    :-)